LA FIERA DELLE MERAVIGLIE
Area Fiera di Lanciano (CH)
Dal 2 al 4 giugno 2017
VI ASPETTIAMO !!!
con il circo, giochi gonfiabili, spettacoli e MONGOLFIERE!!!
Stand Gastonomici
Spettacoli
Laboratori Didattici
Voli in Mongolfiera

In Fiera

<div class="modal-body"> A farci ammirare la città di <b>Lanciano</b> dall’alto sarà un team di professionisti dell’aria - conoscitori dei venti e delle correnti termiche -  che da anni solcano i cieli di tutto il mondo. Il team è capitanato da Lello Verdura, presidente dell’associazione “Wind and Fire”, di Fragneto Monforte (BN).  <br> Mongolfiere in Volo Vincolato <br> La <b>mongolfiera</b> in volo vincolato è la regina incontrastata di eventi e manifestazioni all’aperto che hanno come obiettivo lo stupore del pubblico,  delle <b>famiglie</b> e soprattutto dei <b>bambini</b>. Nel volo vincolato, o volo frenato, la grande mongolfiera colorata, viene saldamente ancorata a terra con apposite  funi (dette funi di vincolo), che le consentono di effettuare ascensioni controllate con pubblico a bordo. L’altezza delle ascese varia in funzione delle  condizioni meteorologiche, dell’intensità del vento e del peso dei passeggeri. Si prevede che la mongolfiera possa portare in quota gruppi di 4/5 persone per  ogni ascesa.  <br> Non è tuttavia possibile effettuare un calcolo preciso del numero dei beneficiari poiché esso dipende dalle condizioni meteo del momento, dal peso dei  passeggeri e soprattutto dalla durata dell’intero intrattenimento. Nelle ascensioni effettuate in condizioni ottimali, si possono calcolare 40/50 persone a  mongolfiera e per ora.  <br> <br> ORARI PREVISTO PER I VOLI  <br> <br> Venerdì 02/06:    Inizio ore 7,30 e termine ore 10,00 <br>        Inizio ore 17,30 e termine ore 20,00 <br> Sabato 03/06:      Inizio ore 7,30 e termine ore 10,00 <br>         Inizio ore 17,30 e termine ore 20,00 <br> Domenica 04/06: Inizio ore 7,30 e termine ore 10,00 <br>         Inizio ore 17,30 e termine ore 20,00 <br> <br> <br> COSTI <br> <b>Adulti e bambini di altezza > 1,20 mt</b> potranno partecipare ad una ascensione al costo di 10,00 euro. L’acquisto (per un numero limitato di persone)  potrà essere effettuato direttamente nell’area dei voli. <br> Dopo l’ultimo volo della domenica pomeriggio assisterete ad un <b>favoloso spettacolo di suoni, luci e colori: il Night Glow Show</b>. Le mongolfiere del volo  vincolato si illumineranno al ritmo di una colonna sonora appositamente studiata per coinvolgere emozionalmente il pubblico con tratti musicali vigorosi e  dinamici. Le grandi mongolfiere inizieranno una singolare danza di luci sfruttando i naturali bagliori delle fiamme dei bruciatori che illuminano dall’interno  l’involucro delle mongolfiere. <br> <br> <u> N.B. Tutti i voli delle mongolfiere sono subordinati al verificarsi di condizioni metereologiche specifiche. L’Organizzazione della Fiera delle Meraviglie si  riserva inappellabilmente la facoltà di sospendere, rimandare, annullare o modificare il programma e gli orari di volo ancorato qualora le condizioni meteo o  di altra natura ne inficiassero la sicurezza.  Si avvisa inoltre che al di fuori degli orari sopra indicati nessun volo verrà effettuato e pertanto le mongolfiere non saranno visibili al pubblico in quanto  conservate nelle loro custodie. </u><br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> <P> Assistere ad uno <b>spettacolo circense</b> vuol dire essere avvolti dalla <b>magica atmosfera del circo</b> dove tutto quello che sembra impossibile si  materializza dinanzi agli occhi di un pubblico sempre sbalordito. <br> Mirabolanti <b>acrobazie</b> in cui il corpo degli artisti sembra non avere peso né provare fatica. <br> Straordinarie <b>performances</b> in cui il tempo sembra fermo e la forza di gravità sembra non avere alcun potere. <br> Vorticosi volteggi frutto di <b>grandi doti ginniche</b>, grande preparazione atletica e grande fatica e sacrificio. <br> <b>L’emozione della musica e l’incanto</b> tipico del circo trasportano il pubblico in un’esperienza che coinvolge i cinque sensi e riporta tutti allo <b>stupore dei bambini</b>.   <br>Come nella tradizione più consolidata, lo spettacolo circense rappresenta incredibili numeri di <b>funambolismo</b> - in cui gli acrobati camminano sospesi nel  vuoto lungo una sottilissima fune d’acciaio – oltre alle straordinarie <b>esibizioni a corpo libero ad opera di più acrobati</b> in grado di sviluppare evoluzioni  ed equilibrismi fuori dal comune, alle esilaranti gag dei <b>clown</b> e allo spettacolo del “<b>rola-rola</b>”. </P><br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> Lo <b>Street Food Circus Village</b> sarà sistemato nella parte esterna dell’area fiera, punto nevralgico dell’evento, <b>cibo e bevande</b> faranno da attrattore  principale dei tanti avventori. <br> Durante lo svolgimento della manifestazione, nello Street Food Village, saranno presenti decine di <b>specialità regionali</b> provenienti da tutta Italia e  dal mondo per far degustare a tutti i visitatori i <b>cibi di strada più tradizionali, genuini e di alta qualità</b> che la nostra  penisola ci offre.<br>  I prodotti culinari saranno riproposti da mani sapienti, veri e propri <b>chef di strada</b>, che con la loro dedizione e passione svolgono  con arte e professionalità uno dei lavori più antichi e nello stesso tempo innovativi di tutti i tempi. <br> Con i loro furgoncini o stand trasformati in vere e proprie cucine proporranno piatti non facili da trovare nei comuni supermercati e racconteranno  la loro storia, le loro particolarità e le loro leggende. <br> Ce ne sarà davvero per tutti i gusti: Lampredotto, fritti di mare, Cicotto di Grutti, hamburger di Chianina, arrosticini di pecora, olive ascolane,  bombette, alette di pollo, la porchetta di Grutti. <br> Inoltre fiumi di <b>birre artigianali selezionate e vini di cantine di vari territori italiani</b> accompagneranno le specialità gastronomiche proposte.<br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> Parco divertimento per bambini e ragazzi <br>  La giostra, nella sua versione più antica, consisteva in una piattaforma ruotante su di un asse verticale sulla quale venivano montati dei cavalli  di legno ma anche altri generi di animali come cani, gatti, maiali ed altri, sulle cui selle prendevano posto i bambini.<br>   Un sistema meccanico dava spesso la sensazione che il cavallo stesse andando al galoppo, creata dall’oscillazione, in senso longitudinale,  del cavallo stesso.<br>   Quelle più complesse potevano avere i cavalli disposti su più livelli. <br>  L’Associazione “Vivere Gessopalena” all’interno <b>dell’evento “La Fiera della Meraviglie - Aspettando le mongolfiere di Gessopalena 2017”</b> ha pensato  di dedicare uno spazio ludico interamente ai <b>bambini e ragazzi</b> portando il <b>Luna Park</b> all’interno dell’area scoperta del polo fieristico d’Abruzzo  “Lancianofiera” <br>  <br>  I visitatori più giovani della “Fiera delle Meraviglie” disporranno delle seguenti giostre: <br>  <br>  - Giostra tradizionale a soggetti vari <br>  - Martello <br>  - Tiro al barattolo <br>  - Mini autoscontro <br>  - Crazy Onda <br>  - Area gonfiabili per bambini e ragazzi <br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> <b>I ragazzi incontrano il circo</b><br> <br>  I giovani visitatori della “Fiera delle Meraviglie” potranno partecipare <b>gratuitamente</b> ai laboratori proposti dal circense Stefano Savio. <br> Il laboratorio di arti circensi si prefigge di sperimentare un percorso di crescita originale, che ha come filo conduttore la volontà di sviluppare  relazioni di fiducia tra i partecipanti. <br> Si tratta di un <b>metodo ludico</b>, in cui i partecipanti possono <b>scoprire i propri limiti e la voglia di andare oltre, senza paura della sconfitta</b>. <br> Per questo l’esperto Stefano Savio, conduttore dei laboratori di arte circense, mirerà a creare un <b>ambiente sicuro</b> non solo <b>fisicamente</b> ma amche  <b>emotivamente</b>. <br> Un’esperienza formativa veicolata attraverso lo stimolante apprendimento della giocoleria, dell’acrobatica e clowneria.<br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> La musica live è da sempre una delle maggiori attrattive ed elemento fondamentale di ogni manifestazione che si rispetti e in un contesto tanto gioioso  quanto meraviglioso come quello de “La Fiera della Meraviglie - Aspettando le mongolfiere di Gessopalena 2017” non poteva certamente mancare! <br> Tutte le attività che si protrarranno nelle tre giornate saranno accompagnate da un emozionante sottofondo musicale ma è nelle tre serate che è previsto  il più coinvolgente contributo musicale ad opera di differenti band musicali che proporranno i generi più disparati per assecondare i gusti di tutti i  visitatori: dal jazz allo swing passando per la musica gitana e balcanica e fino a scatenarsi con un incredibile mix di rhythm’n’blues e rockabilly.<br>  Di seguito l’elenco delle band che prenderanno parte all’evento:<br> <br> <h4>Venerdì 02/06 ore 22:00 </h4> <h3 >SEVEN SINS DIXIELAND ORCHESTRA</h3>  <p>Componenti: Fabrizio Leonetti – clarinetto<br> Alessandro Di Bonaventura – tromba<br> Riccardo Maggitti – sax tenore<br> Francesco Di Giulio  – trombone<br> Marco Di Giammarco – tuba<br> Remo Leonzi – chitarra<br> Michele Rapini – batteria</p> <p>Il risultato della passione per il dixieland  e del lavoro di ricerca di questa band abruzzese, sono due ore di puro divertimento per il pubblico, che viene coinvolto in uno spettacolo divertente  e dinamico in cui si viene guidati alla scoperta del canto della tromba, dei glissati del clarinetto, dei contrappunti di trombone e sassofono e della  forza della sezione ritmica.<br> Con la Seven Sins Dixieland Orchestra vecchi brani storici come “Hello Dolly” e “American Patrol” e musiche simbolo   del “periodo New Orleans” come “When the saints go marchin’ in” si caricano di rinnovato vigore grazie alla bravura e alla voglia di divertire (  e divertirsi) dei suoi sette giovani musicisti.</p>  <br>   <h4>Sabato 03/06 ore 22:00</h4>   <h3 data-fontsize="26" data-lineheight="42" style="font-size: 22.5px; line-height: 36.346px;">Les tZiganes-sud muzik</h3>  <p>Un viaggio tra le sonorità della musica tradizionale dal centro-sud Italia all’est-Europa.</p> <p>Componenti:</p> <ul>   <li>Vania Salvatore – voce</li> <li>Paolo Angelucci – violino</li> <li>Diego De Luca – chitarra</li> <li>Valter Robuffo – basso</li>   <li>Tino Santoro – voce e percussioni</li> <li>Marco Pomanti – fisarmonica e organetto</li> </ul>  <br>   <h4>Domenica 04/06 ore 22:00</h4>   <h3 data-fontsize="26" data-lineheight="42" style="font-size: 22.5px; line-height: 36.346px;">Furious &amp; the Escorts</h3> <p>A far ballare  il pubblico nella serata finale della Fiera delle Meraviglie saranno i ‘<strong>Furious &amp; The Escorts’</strong>, gruppo che si definisce:   “<em>The best of Rhythm’n’Blues Rock’n’Roll Rockabilly and Country from riverside and countryside where you can Jump and Jive with the best   Escorts</em>“.</p> <p>La band aveva già conquistato il pubblico di Gessopalena lo scorso agosto&nbsp;con il suo <strong>mix di rhythm’n’blues   e rockabilly,</strong> ma adesso è pronta per scuotere la notte della serata conclusiva della Fiera delle Meraviglie!</p><br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> A farci ammirare la città di <b>Lanciano</b> dall’alto sarà un team di professionisti dell’aria - conoscitori dei venti e delle correnti termiche -  che da anni solcano i cieli di tutto il mondo. Il team è capitanato da Lello Verdura, presidente dell’associazione “Wind and Fire”, di Fragneto Monforte (BN).  <br> Mongolfiere in Volo Vincolato <br> La <b>mongolfiera</b> in volo vincolato è la regina incontrastata di eventi e manifestazioni all’aperto che hanno come obiettivo lo stupore del pubblico,  delle <b>famiglie</b> e soprattutto dei <b>bambini</b>. Nel volo vincolato, o volo frenato, la grande mongolfiera colorata, viene saldamente ancorata a terra con apposite  funi (dette funi di vincolo), che le consentono di effettuare ascensioni controllate con pubblico a bordo. L’altezza delle ascese varia in funzione delle  condizioni meteorologiche, dell’intensità del vento e del peso dei passeggeri. Si prevede che la mongolfiera possa portare in quota gruppi di 4/5 persone per  ogni ascesa.  <br> Non è tuttavia possibile effettuare un calcolo preciso del numero dei beneficiari poiché esso dipende dalle condizioni meteo del momento, dal peso dei  passeggeri e soprattutto dalla durata dell’intero intrattenimento. Nelle ascensioni effettuate in condizioni ottimali, si possono calcolare 40/50 persone a  mongolfiera e per ora.  <br> <br> ORARI PREVISTO PER I VOLI  <br> <br> Venerdì 02/06:    Inizio ore 7,30 e termine ore 10,00 <br>        Inizio ore 17,30 e termine ore 20,00 <br> Sabato 03/06:      Inizio ore 7,30 e termine ore 10,00 <br>         Inizio ore 17,30 e termine ore 20,00 <br> Domenica 04/06: Inizio ore 7,30 e termine ore 10,00 <br>         Inizio ore 17,30 e termine ore 20,00 <br> <br> <br> COSTI <br> <b>Adulti e bambini di altezza > 1,20 mt</b> potranno partecipare ad una ascensione al costo di 10,00 euro. L’acquisto (per un numero limitato di persone)  potrà essere effettuato direttamente nell’area dei voli. <br> Dopo l’ultimo volo della domenica pomeriggio assisterete ad un <b>favoloso spettacolo di suoni, luci e colori: il Night Glow Show</b>. Le mongolfiere del volo  vincolato si illumineranno al ritmo di una colonna sonora appositamente studiata per coinvolgere emozionalmente il pubblico con tratti musicali vigorosi e  dinamici. Le grandi mongolfiere inizieranno una singolare danza di luci sfruttando i naturali bagliori delle fiamme dei bruciatori che illuminano dall’interno  l’involucro delle mongolfiere. <br> <br> <u> N.B. Tutti i voli delle mongolfiere sono subordinati al verificarsi di condizioni metereologiche specifiche. L’Organizzazione della Fiera delle Meraviglie si  riserva inappellabilmente la facoltà di sospendere, rimandare, annullare o modificare il programma e gli orari di volo ancorato qualora le condizioni meteo o  di altra natura ne inficiassero la sicurezza.  Si avvisa inoltre che al di fuori degli orari sopra indicati nessun volo verrà effettuato e pertanto le mongolfiere non saranno visibili al pubblico in quanto  conservate nelle loro custodie. </u> <br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> <P> Assistere ad uno <b>spettacolo circense</b> vuol dire essere avvolti dalla <b>magica atmosfera del circo</b> dove tutto quello che sembra impossibile si  materializza dinanzi agli occhi di un pubblico sempre sbalordito. <br> Mirabolanti <b>acrobazie</b> in cui il corpo degli artisti sembra non avere peso né provare fatica. <br> Straordinarie <b>performances</b> in cui il tempo sembra fermo e la forza di gravità sembra non avere alcun potere. <br> Vorticosi volteggi frutto di <b>grandi doti ginniche</b>, grande preparazione atletica e grande fatica e sacrificio. <br> <b>L’emozione della musica e l’incanto</b> tipico del circo trasportano il pubblico in un’esperienza che coinvolge i cinque sensi e riporta tutti allo <b>stupore dei bambini</b>.   <br>Come nella tradizione più consolidata, lo spettacolo circense rappresenta incredibili numeri di <b>funambolismo</b> - in cui gli acrobati camminano sospesi nel  vuoto lungo una sottilissima fune d’acciaio – oltre alle straordinarie <b>esibizioni a corpo libero ad opera di più acrobati</b> in grado di sviluppare evoluzioni  ed equilibrismi fuori dal comune, alle esilaranti gag dei <b>clown</b> e allo spettacolo del “<b>rola-rola</b>”. </P><br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> Lo <b>Street Food Circus Village</b> sarà sistemato nella parte esterna dell’area fiera, punto nevralgico dell’evento, <b>cibo e bevande</b> faranno da attrattore  principale dei tanti avventori. <br> Durante lo svolgimento della manifestazione, nello Street Food Village, saranno presenti decine di <b>specialità regionali</b> provenienti da tutta Italia e  dal mondo per far degustare a tutti i visitatori i <b>cibi di strada più tradizionali, genuini e di alta qualità</b> che la nostra  penisola ci offre.<br>  I prodotti culinari saranno riproposti da mani sapienti, veri e propri <b>chef di strada</b>, che con la loro dedizione e passione svolgono  con arte e professionalità uno dei lavori più antichi e nello stesso tempo innovativi di tutti i tempi. <br> Con i loro furgoncini o stand trasformati in vere e proprie cucine proporranno piatti non facili da trovare nei comuni supermercati e racconteranno  la loro storia, le loro particolarità e le loro leggende. <br> Ce ne sarà davvero per tutti i gusti: Lampredotto, fritti di mare, Cicotto di Grutti, hamburger di Chianina, arrosticini di pecora, olive ascolane,  bombette, alette di pollo, la porchetta di Grutti. <br> Inoltre fiumi di <b>birre artigianali selezionate e vini di cantine di vari territori italiani</b> accompagneranno le specialità gastronomiche proposte.<br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> Parco divertimento per bambini e ragazzi <br>  La giostra, nella sua versione più antica, consisteva in una piattaforma ruotante su di un asse verticale sulla quale venivano montati dei cavalli  di legno ma anche altri generi di animali come cani, gatti, maiali ed altri, sulle cui selle prendevano posto i bambini.<br>   Un sistema meccanico dava spesso la sensazione che il cavallo stesse andando al galoppo, creata dall’oscillazione, in senso longitudinale,  del cavallo stesso.<br>   Quelle più complesse potevano avere i cavalli disposti su più livelli. <br>  L’Associazione “Vivere Gessopalena” all’interno <b>dell’evento “La Fiera della Meraviglie - Aspettando le mongolfiere di Gessopalena 2017”</b> ha pensato  di dedicare uno spazio ludico interamente ai <b>bambini e ragazzi</b> portando il <b>Luna Park</b> all’interno dell’area scoperta del polo fieristico d’Abruzzo  “Lancianofiera” <br>  <br>  I visitatori più giovani della “Fiera delle Meraviglie” disporranno delle seguenti giostre: <br>  <br>  - Giostra tradizionale a soggetti vari <br>  - Martello <br>  - Tiro al barattolo <br>  - Mini autoscontro <br>  - Crazy Onda <br>  - Area gonfiabili per bambini e ragazzi <br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"><b>I ragazzi incontrano il circo</b><br> <br>  I giovani visitatori della “Fiera delle Meraviglie” potranno partecipare <b>gratuitamente</b> ai laboratori proposti dal circense Stefano Savio. <br> Il laboratorio di arti circensi si prefigge di sperimentare un percorso di crescita originale, che ha come filo conduttore la volontà di sviluppare  relazioni di fiducia tra i partecipanti. <br> Si tratta di un <b>metodo ludico</b>, in cui i partecipanti possono <b>scoprire i propri limiti e la voglia di andare oltre, senza paura della sconfitta</b>. <br> Per questo l’esperto Stefano Savio, conduttore dei laboratori di arte circense, mirerà a creare un <b>ambiente sicuro</b> non solo <b>fisicamente</b> ma amche  <b>emotivamente</b>. <br> Un’esperienza formativa veicolata attraverso lo stimolante apprendimento della giocoleria, dell’acrobatica e clowneria.<br><br><br><br><br><br>
<div class="modal-body"> La musica live è da sempre una delle maggiori attrattive ed elemento fondamentale di ogni manifestazione che si rispetti e in un contesto tanto gioioso  quanto meraviglioso come quello de “La Fiera della Meraviglie - Aspettando le mongolfiere di Gessopalena 2017” non poteva certamente mancare! <br> Tutte le attività che si protrarranno nelle tre giornate saranno accompagnate da un emozionante sottofondo musicale ma è nelle tre serate che è previsto  il più coinvolgente contributo musicale ad opera di differenti band musicali che proporranno i generi più disparati per assecondare i gusti di tutti i  visitatori: dal jazz allo swing passando per la musica gitana e balcanica e fino a scatenarsi con un incredibile mix di rhythm’n’blues e rockabilly.<br>  Di seguito l’elenco delle band che prenderanno parte all’evento:<br> <br> <h4>Venerdì 02/06 ore 22:00 </h4> <h3 >SEVEN SINS DIXIELAND ORCHESTRA</h3>  <p>Componenti: Fabrizio Leonetti – clarinetto<br> Alessandro Di Bonaventura – tromba<br> Riccardo Maggitti – sax tenore<br> Francesco Di Giulio  – trombone<br> Marco Di Giammarco – tuba<br> Remo Leonzi – chitarra<br> Michele Rapini – batteria</p> <p>Il risultato della passione per il dixieland  e del lavoro di ricerca di questa band abruzzese, sono due ore di puro divertimento per il pubblico, che viene coinvolto in uno spettacolo divertente  e dinamico in cui si viene guidati alla scoperta del canto della tromba, dei glissati del clarinetto, dei contrappunti di trombone e sassofono e della  forza della sezione ritmica.<br> Con la Seven Sins Dixieland Orchestra vecchi brani storici come “Hello Dolly” e “American Patrol” e musiche simbolo   del “periodo New Orleans” come “When the saints go marchin’ in” si caricano di rinnovato vigore grazie alla bravura e alla voglia di divertire (  e divertirsi) dei suoi sette giovani musicisti.</p>  <br>   <h4>Sabato 03/06 ore 22:00</h4>   <h3 data-fontsize="26" data-lineheight="42" style="font-size: 22.5px; line-height: 36.346px;">Les tZiganes-sud muzik</h3>  <p>Un viaggio tra le sonorità della musica tradizionale dal centro-sud Italia all’est-Europa.</p> <p>Componenti:</p> <ul>   <li>Vania Salvatore – voce</li> <li>Paolo Angelucci – violino</li> <li>Diego De Luca – chitarra</li> <li>Valter Robuffo – basso</li>   <li>Tino Santoro – voce e percussioni</li> <li>Marco Pomanti – fisarmonica e organetto</li> </ul>  <br>   <h4>Domenica 04/06 ore 22:00</h4>   <h3 data-fontsize="26" data-lineheight="42" style="font-size: 22.5px; line-height: 36.346px;">Furious &amp; the Escorts</h3> <p>A far ballare  il pubblico nella serata finale della Fiera delle Meraviglie saranno i ‘<strong>Furious &amp; The Escorts’</strong>, gruppo che si definisce:   “<em>The best of Rhythm’n’Blues Rock’n’Roll Rockabilly and Country from riverside and countryside where you can Jump and Jive with the best   Escorts</em>“.</p> <p>La band aveva già conquistato il pubblico di Gessopalena lo scorso agosto&nbsp;con il suo <strong>mix di rhythm’n’blues   e rockabilly,</strong> ma adesso è pronta per scuotere la notte della serata conclusiva della Fiera delle Meraviglie!</p><br><br><br><br><br><br>
Mongolfiere nella Maiella Orientale
Aspettando le Mongolfiere nella Maiella Orientale Non dimenticate la grande manifestazione di agosto a Gessopalena, nel cuore del Parco Nazionale della Maiella